Pitture

 

 

      

La pittura a temperaimages

è stata la più praticata nell’arte di dipingere infatti conserva una grande importanza, per la sua praticità e semplicità d’uso, per il forte potere coprente e la rapidità di essiccazione. I colori a tempera sono apprezzati perché si ottengono superfici uniformi e coprenti, si stendono e si lavorano con facilità ed asciugano in pochi minuti. Aderiscono a qualsiasi supporto sgrassato e poroso, come carta, cartone, legno, gesso e terracotta. Si possono creare strati uniformi di colore senza segni di pennellate.

Negli appartamenti per lo più, si utilizza per l’imbiancatura dei tetti, per bagni, cantine e cucine.

Quando acquistiamo la latta di tempera, in commercio troviamo diverse qualità. In genere, le più economiche costano dalle 10- 20 €, mentre quelle di qualità dalle 20-50 euro. La tempera economica in genere  ha poca resa, lascia i segni delle passate del rullo ( si vedono in controluce), se si tocca con le mani o con i vestiti lascia il bianco( si spolvera),  e sono facilmente attaccabili da muffe in ambienti poco areati.

canapa2      La trama delle passate sono molto grosse, esteticamente ruvido,finitura opaca, permeabile al  vapore acqueo.

Pittura traspirantepittura_murale_sigma_brandicolor-170x170

La pittura traspirante ha la caratteristica di avere una buona permeabilità al vapore acqueo, infatti già dal nome ci fa capire qual è la sua funzione principale, far traspirare il muro, respirare, permettere all’aria ed alla condensa  che si formano all’interno della stanza di passare e non creare accumuli di aria calda nei punti freddi della casa senza poter fuoriuscire così da creare spiacevoli inconvenienti.

 

Una tinteggiatura con pittura traspirante viene infatti eseguita nella maggior parte dei casi nelle stanze più soggette a questo tipo di problematica, come bagni, cucine e soffitti in genere. Bisogna però fare attenzione, come in quasi tutte le cose, esiste un livello di qualità che differenzia una pittura traspirante dall’altra, una qualità differente in base all’esigenza.

 

Ci sono traspiranti generici, spesso molto economici ( del tutto simili alle tempere), che hanno solo la funzione di essere “leggermente” traspiranti, sono di una tonalità di bianco un po’ scadente tendente al giallino, una resa minima indispensabile ed una scarsissima aderenza e resistenza all’abrasione. Sono quelle tipiche pitture che quando le tocchi ti rimane il bianco sulle mani, come se la pittura sfarinasse. Ecco queste sono pitture traspiranti di base, per chi non ha esigenze ne problematiche particolari, ed ovviamente per chi è disposto a chiudere un occhio ai difetti tipici di questa tipologia di pitture.

 

In alternativa ci sono pitture traspiranti d’altissima qualità, che garantiscono una buona resistenza all’abrasione, quindi non c’è il rischio che toccandole vi rimanga la pittura sulle mani, pitture che vantano inoltre un ottimo punto di bianco, molto brillante e luminoso, un’ottima resa ed inoltre, le migliori pitture traspiranti, hanno in aggiunta prodotti generici antibatterici, idrorepellenti e resistenti alle muffe di bassa entità.

 

 Pittura lavabileBoeroOpako10-1403253155

Qui il nome potrebbe trarre in inganno. Per pittura lavabile non si intende realmente parlando “lavabile con spugna umida o bagnata”, per lavabile si intende a pori chiusi, quindi resistente all’abrasione “a secco” di strofinamenti dovuti ad una piccola pulizia di un eventuale macchia di sporco ma non bagnata, questo potrebbe causare un danneggiamento alla tinteggiatura in sé.

 

Anche qui troviamo sul mercato pitture lavabili piuttosto economiche, ma spesso con un punto di bianco scadente ed ingiallente nel tempo, una resa mediocre ed una scarsa resistenza all’abrasione  con la conseguenza che il motivo principale per cui viene eseguita una tinteggiatura di questo tipo svanisce completamente.

 

In alternativa ci sono ottime pitture lavabili, con grandi caratteristiche qualitative, ottima resistenza all’abrasione, quindi anche se strofinate molto a secco non vengono rovinate, ottimo punto di bianco, luminoso, con un gran senso di pulito ed un effetto al tatto quasi setoso.

 Pittura super lavabilelaxc

questa non è altro che la sorella maggiore della pittura lavabile. Le caratteristiche sono le medesime di quella precedente ma molto più resistenti e qualitative. Con queste tinteggiature si può anche osare toccare la pittura con una spugna leggermente umida senza rischiare di rovinare la parete, una pittura super lavabile inoltre possiede un effetto al tatto molto setoso e compatto.

 

Pittura smalto muraleprd_72616_1804_1302024502932_B

questo è il top della gamma per chi desidera veramente avere una superficie murale ultra resistente al lavaggio. Questa tinteggiatura non teme la spugna bagnata, lo sporco e l’abrasione, è il top di gamma e viene spesso impiegata attorno alla zona cottura, per le pareti dove giocano bambini, o dove spesso vi è una convivenza continua con animali domestici. Gli smalti all’acqua inoltre sono molto utilizzati in ambienti sanitari come ospedali o studi medici, grazie alla loro caratteristica igienico sanitaria. Queste pitture sono disponibili in tre diverse finiture, lucido, satinato ed opaco.

 Pitture antimuffa e anti condensabisaten_semilucida

Tinteggiature con pitture antimuffa: di pitture antimuffa ce ne sono di vario tipo, noi,  per una questione pratica, solitamente le suddividiamo in 2 categorie, l’antimuffa a largo spettro e l’antimuffa anti-condensa.

L’antimuffa a largo spettro non è altro che un antimuffa che serve a prevenire e mantenere lontano i batteri derivati dalla muffa in genere, risolutivi nel 90% dei casi abbinati a cicli disinfettanti molto mirati.

 

Le pitture  anti-condensa invece sono antimuffa mirate alla specifica problematica della formazione di muffa dovuta alla condensa. Queste pitture hanno al loro interno delle micro sfere di vetro cave che permettono di mantenere le pareti fredde ad una temperatura che al tatto si avverte leggermente più calda,  questo fa si che si eviti lo sbalzo termico che forma condensa tra aria calda e pareti fredde.

 

Ogni soluzione antimuffa comunque deve essere eseguita avendo già risolto a monte la fonte del problema della muffa nella vostra casa, poiché nulla potrebbe risolvere un problema che persiste da anni. Se per assurdo io avessi una perdita di acqua da una tubazione all’interno del mio muro, potrò tinteggiare e riparare quanto voglio, ma puntualmente mi ritroverei con la parete bagnata e rovinata. Stessa cosa con un cattivo isolamento della struttura, una cattiva areazione degli ambienti ecc..

 

One thought on “Pitture

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...